Categoria: Storia

Le dogane in Irpinia

Già in tempi molto lontani il trasportare animali o merci attraverso territori altrui (di tribù, gruppi, popoli diversi dal proprio) implica il pagamento di un pedaggio. I Romani lo chiamano...

I Borbone in Irpinia

Nel Regno di Napoli, diventato nel 1816 Regno delle Due Sicilie, l’Irpinia rappresenta l’entroterra napoletano: distante dalla capitale una trentina di chilometri, non è agevolmente raggiungibile per la scarsezza della...

Un falso storico

Riferendosi all’Unità d’Italia si è spesso parlato di un Nord industrializzato e di un Sud contadino, di settentrionali colti e moderni contrapposti a meridionali analfabeti e arretrati. È un falso...

La questione meridionale

L’espressione “Questione meridionale” fa riferimento all’insieme dei problemi evidenziatisi nelle regioni del sud dopo l’Unità d’Italia. L’unificazione (qualcuno ha parlato di colonialismo!) con l’estensione a tutti delle leggi del Regno...

Il tracciato ferroviario

Il percorso della tratta ferroviaria Avellino – Rocchetta Sant’Antonio si presenta alquanto tortuoso perché si voleva seguire i corsi dei principali fiumi, cercando di raggiungere il maggior numero di paesi....

Una “tratta” che unisce

La costruzione della tratta ferroviaria Avellino – Rocchetta Sant’Antonio è stata promossa già nel 1865 da vari politici irpini per favorire gli spostamenti in un territorio tanto impervio. In questo...

L’enigma Aquilonia

In seguito alla “damnatio memoriæ” dichiarata contro i Sanniti e gli Hirpini gli storici latini hanno riportato fatti e luoghi con superficialità e confusione. Questo è il caso di Aquilonia, che...

Vici e Oppida

Gli Hirpini hanno dato origine a numerosi Vici (villaggi), Oppida (fortilzi) e Castella, alcuni grandi altri molto piccoli; purtroppo di molti di essi non si conoscono bene il nome, l’ubicazione e...

La lingua osca

L’Italia meridionale dell’epoca pre-romana è abitata da vari popoli, definiti Italici, abbastanza distinti fra loro ma spesso con un’origine comune: Sanniti, Osci, Lucani, Apuli, Campani, Bruzi… e le tante tribù derivate...

Storia del Santuario di Montevergine

San Guglielmo da Vercelli nel 1119 fonda sul Monte Partenio, sui resti di un tempio dedicato alla dea Cibele, il Santuario di Montevergine come sede del suo ordine monastico. Nel 1126 il re normanno Ruggero II favorisce la...

Avellino: antico fortilizio

L’antica Selleczanum (“La Terra”), primo nucleo abitativo di Avellino sorto nell’Alto Medioevo, era situata su una collina dai pendii scoscesi ed era circondata da due corsi d’acqua, rio Rigatore e rio Cupo;...

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.